twitter facebook feed

Acquistiamo e rileviamo Attività di Estetica in crisi

<Acquistiamo Centri estetici nel centro e nord Italia>

Il nostro core business è rivolto verso l’acquisizione di importanti Istituti di Bellezza e Centri di Medicina Estetica situati nel Nord e Centro Italia, esclusivamente in aree centralissime della città, dislocati al piano strada e su arterie di grande comunicazione, location dotate di ampie vetrine fronte strada e distribuite su una superficie oltre i 300 mq.

Operiamo con successo in un segmento di mercato che tendenzialmente sfugge alle logiche commerciali, caratterizzato dall’acquisizione di Centri estetici appena realizzati con accollo dei debiti (badwill) nelle situazioni di crisi che spaziano dal forte squilibrio finanziario, alle criticità più significative concernente gli aspetti organizzativi e gestionali. Acquistiamo e rileviamo esclusivamente Attività di Estetica da società di capitali (SrL/SaS/SpA) rilevando interamente la società e non da imprese individuali o collettive, unicamente attraverso Atto notarile di Cessione di quote sociali, la compravendita del vostro centro estetico è soggetta alle condizioni operative di acquisizione del badwill, che non consentono di effettuare compensazioni per la cessione di un nuovo centro estetico privo di redditività.

La vendita del Centro estetico è diventata una meta spesso irraggiungibile, perché una location fra l'essere cedibile e diventare invendibile ...il passo è davvero molto breve. Le motivazioni sono self-evident ed ampiamente illustrate in svariati articoli e in particolare in questa sezione» dove si fa riferimento a quelle componenti che determinano la volontà di vendere un salone di bellezza. Insuccesso e inesperienza viaggiano di pari passo e sono la ..vera causa dei centri estetici oggi in vendita, dove i profitti non fanno parte del loro DNA, per fare un esempio di clamorosa attualità una Spa nella sfera dei gruppi di acquisto come Groupon è un attività priva di utili, quindi invendibile oggi, domani e dopodomani, chi intraprende queste ambigue strategie commerciali è consapevole di entrare in un tunnel senza uscita e senza ritorno!

In moltissimi casi si arriva alla vendita dell'istituto di bellezza, quando ormai i profitti sono crollati ed il core business non è più in grado di sostenere l’attività, la tendenza di molti imprenditori quando sono in difficoltà è quella di tenere duro e di sperare in tempi migliori, questo determina un deterioramento ulteriore delle potenzialità di cedere il centro estetico che porta a ridurre sempre più le risorse interne e la capacità del centro di stare sul mercato, per questo diventa fondamentale la visione e la capacità di fare la scelta giusta, ma soprattutto al momento giusto, senza farsi trascinare da aspetti emotivi che possono compromettere il buon esito di una cessione anche in badwill, in certi momenti bisogna saper pensare in maniera distaccata e guardare le cose come in realtà sono, le ragioni del cuore troppo spesso mettono in disparte le decisioni razionali.

<Compriamo saloni di bellezza appena realizzati con accollo dei debiti (badwill)>

. . prima di scrivere imparate a leggere e pensare, riceviamo una sostanziale varietà di segnalazioni ogni giorno, dovremo drenare risorse ingenti solo per prendere visione personalmente e materialmente del vostro centro estetico, molto frequentemente ci troviamo ad affrontare situazioni che non hanno nulla a che fare con le nostre esigenze, viceversa ci troviamo a confrontarci con imprenditori dalle opinioni e valutazioni incoerenti e non di rado sconcertanti dal punto di vista gestionale e imprenditoriale.

Quindi preferiamo esaminare una prima sintesi di informazioni e vi forniremo quegli elementi necessari per poter prendere una decisione consapevole ma soprattutto concreta, nella circostanza la vostra location la riteniamo particolarmente interessante e importante, abbiamo le capacità di effettuare la conclusione delle trattative in brevissimo tempo. Attualmente non siamo interessati a location realizzate prima del 2016 e situate in centri storici, centri commerciali, centri sportivi e nelle periferie urbane.

Esaminiamo per logica di tale situazione esclusivamente Istituti di bellezza dalle dimensioni notevoli e di recente progettazione, centri importanti anche Saloni parrucchiere ma solamente location nuovissime realizzate negli ultimi 12 mesi, dotate di attrezzature all'avanguardia e ancora in locazione finanziaria! ..non proponeteci di digerire l'indigeribile!
Lavoriamo con la consapevolezza che il tempo è prezioso, con la coscienza che risparmiare tempo è una delle più grandi fortune al mondo, pensiamo di sfruttarlo al meglio.

 

Sintesi delle Informazioni
1. L'anno di progettazione della location. 11. Il tipo di società (SrL-SaS-SpA) con cui gestite la vostra Attività di Estetica.
2. Il prezzo o accollo totale che ipotizzate per la cessione dell'istituto di bellezza. 12. Bilancio ultimo esercizio e situazione aggiornata alla data attuale.
3. Caratteristiche della location, dimensioni e ubicazione rispetto al piano strada. 13. Prima nota corrispettivi giornalieri entrate-uscite ultimi tre mesi.
4. Immagini interne della location e rilevanti immagini dello scenario esterno. 14. Posizione IVA nei versamenti su base mensile o trimestrale.
5. Planimetrie location con distribuzione degli spazi interni. 15. Posizione INPS contributiva aziendale (DURC) incluso accantonamento TFR.
6. La descrizione dei principali impianti, elettrico, termoidraulico, condizionamento, etc. 16. Siete in possesso di Licenza Estetica o Parrucchiere e autorizzazione ASL.
7. La location è in locazione: il contratto a chi è intestato, la scadenza e il canone mensile. 17. Eventuali pacchetti venduti attraverso finanziarie e il loro termine.
8. La location è di proprietà: il contratto di leasing o mutuo a chi è intestato, stato attuale. 18. Eventuali programmi di affiliazione e contratti noleggio attrezzature.
9. Elenco dettagliato delle macchine ed attrezzature con relativo anno di acquisto. 19. Eventuali passività a medio e lungo termine, leasing, finanziamenti etc.
10. Dipendenti e la tipologia di contratto di assunzione. 20. Eventuali valori dell'ammontare dei debiti commerciali scaduti verso terzi.

 

Nella circostanza avete realizzato un Salone di bellezza importante che dovendo fronteggiare situazioni di pesante difficoltà organizzativa stenta a far fronte ai suoi impegni, presentando scarsi profitti e una redditività insufficiente per sostenere le effettive spese di gestione ordinaria per la presenza di leasing e finanziamenti a medio e lungo termine, noi abbiamo la capacità di accollarci ogni onere attraverso un acquisizione in badwill, valutiamo le attrezzature ma deduciamo le passività sia a breve che quelle consolidate.

La concisione e il dinamismo sono da sempre sintomo di una qualità positiva è difficile gestire delle trattative lunghe solitamente falliscono, noi preferiamo essere brevi e coincisi. Ispirandoci al principio della trasparenza è opportuno precisare che nella cessione di una nuova location il residuo dei finanziamenti supera ampiamente il valore di mercato delle attrezzature e ovviamente nessuno può restituirvi il capitale investito inizialmente nel vostro salone di bellezza, che finora si sta rivelando un investimento molto rischioso!

L'etica è l'unico collante per effettuare la cessione con accollo (badwill) di un Salone di bellezza dopo pochi mesi dalla sua apertura, dove il management non possiede buone capacità organizzative e gestionali, occorre guardare la situazione da un angolazione più ottimista, che è molto più probabile una cessione basata sul rapporto di un operazione coerente e trasparente, seguendo una logica finanziaria di ritorno economico sull'investimento piuttosto che propendere per una interpretazione poetica e astratta, noi crediamo che le persone non si possano raccontare ma che debbano essere conosciute, per poterne apprezzare la competenza, l’umanità, la complessità e la disponibilità.

<Rileviamo Istituti di bellezza in crisi>

Ora avete tutte le informazioni per vendere la vostra attività di estetica senza nessuna difficoltà e con estrema rapidità ammesso che abbiate capito che una cessione è realistica soprattutto nei primi mesi dall'apertura, cioè alla comparsa delle prime carenze manageriali e finanziarie ..e il metodo della vendita del centro estetico in badwill utilizza un approccio straordinario per efficacia e flessibilità, cambiando la percezione della vendita già nella fase preliminare.

L’imprenditore che cede un salone di bellezza con la formula della cessione del badwill è solitamente una società di capitali, dove i soci pensano con una logica trasversale e spesso hanno altre attività commerciali da salvaguardare dal rischio di effetti collaterali, nel momento della vendita si liberano immediatamente della società e di qualsiasi problema inerente ad essa, hanno l'opportunità di guardare verso nuove iniziative imprenditoriali senza dover fronteggiare imprevedibili situazioni debitorie critiche e mal gestite.

Molto più spesso di quanto si creda, ci troviamo a fare i conti con situazioni ormai compromesse, saloni di bellezza che si affidano alla guida di consulenti aziendali che definire incompetenti è dir poco, imprenditori che perdono tempo appresso a consulenti immobiliari con promesse di vendita leggendarie, professionisti che invece di guidare il cliente verso operazioni di cessione sensate e fattibili, preferiscono illuderlo con aspettative ingenue ed irrealistiche destinate ad infrangersi davanti al cambiamento del settore estetico, un ciclo senza fine che fa si che il salone di bellezza vada in una sola direzione: verso la chiusura!

Esperienze e competenze trasversali fanno di noi dei professionisti con approfondite conoscenze nell'acquisizione di grandi Istituti di bellezza, abituati a valutare le attività commerciali in maniera obiettiva e imparziale, sulla base di queste aspettative improntiamo un rapporto ispirato alla correttezza e trasparenza tra noi e la proprietà della location, la nostra versatilità ci consente di individuare e rispondere prontamente alle diverse problematiche gestionali, collocandole all'interno di uno scenario credibile e di risoluzione, non prospettiamo acquisizioni miracolose scambiate in proposte serie e fattibili, perdere tempo è deleterio ognuno è libero di fare quello che vuole della sua vita imprenditoriale, sappiamo bene quello che facciamo ma soprattutto facciamo quel che sappiamo fare, preferiamo rinunciare a nuove acquisizioni pur di non illudere con proposte da telenovela. Noi non siamo consulenti e non vendiamo apparecchiature per l'estetica, noi acquistiamo esclusivamente Saloni di bellezza e Centri benessere di recentissima progettazione, alle prese con forti indebitamenti e in gravi difficoltà organizzative sulla base di modalità e criteri definiti nelle nostre condizioni di acquisizione o con accollo dei debiti (Badwill).

Subito e direttamente. Cercate di non perdere il senso della realtà ...l'occasione potrebbe essere quella giusta.

 

<WellnessInvest>

..badwill efficacia e flessibilità!

<Ora avete tutte le informazioni per vendere la vostra attività di estetica con estrema rapidità>